Nichel

Il nichel è un minerale, derivato da limotite, granirite e pendalite (tre tipi di minerali di cui l'ultimo si presenta solo nel magma che viene in superficie nelle esplosioni vulcaniche). Nella lista degli ingredienti, il nichel è indicato come NI. Il nichel è comune nel cibo e nell'acciaio inossidabile. Indossare regolarmente piercing, orecchini e cinture con fibbie di metallo può causare un'allergia al nichel. Questo si manifesta con un'eruzione cutanea che prude e può produrre vesciche acquose. Chi soffre di allergia al nichel ha generalmente più probabilità di avere un'allergia o un'irritazione cutanea a molti altri ingredienti come cobalto, rame, zinco, acqua, sapone, ecc.

Il nichel è poco usato nel make-up. I prodotti di make-up di Unity Cosmetics non contengono nichel.

Il nichel è spesso confuso con l'ossido di ferro. L'ossido di ferro dà colore a un prodotto ed è usato da quasi tutte le marche di cosmetici (compresa Unity Cosmetics). L'ossido di ferro (nella lista inci riconoscibile come CI77499, 77491, 77492 e 77489) deriva da un minerale naturale chiamato "ematite". Portando l'ematite a contatto con l'ossigeno si crea l'ossido di ferro, che è quindi spesso usato come pigmento nei cosmetici (si trova regolarmente anche nel cibo). L'ossido di ferro è un ingrediente frequentemente usato e sicuro per il quale, contrariamente al nichel, si sviluppa raramente o mai un'allergia. 

L'ossido di ferro è usato nella maggior parte dei prodotti della Unity Cosmetics perché è un minerale che dà bei colori e generalmente non causa reazioni cutanee negative.